CONFORTCLIMA

DI MADAMA GIUSEPPE
P. Vittorio Emanuele, 39 - 74021 Carosino (TA)
Vico Sant'Antonio 24 72022 Latiano (BR)
Tel. 099 5919666
E-mail: info@confortclima-centroassistenza.it

La provincia di Taranto ha iniziato nel 2003 la verifica periodica degli impianti termici, in tutti i comuni del territorio.

Chi è interessato a questi controlli?

Il proprietario degli impianti termici o l'occupante l'unità immobiliare

Quali sono gli obiettivi dell'iniziativa?

1.      Ridurre i Consumi di Energia

2.      Migliorare l'ambiente

3.      Garantire le condizioni di sicurezza

4.      Verificare l'efficienza degli impianti

5.      Verificare l'adeguamento dell'impianto alle normative vigenti

Cosa bisogna fare?

Bisogna far verificare e certificare l'impianto da imprese di manutenzione aventi i requisiti di legge. I controlli si intendono effettuati nel caso in cui il proprietario o l'occupante l'unità immobiliare aventi impianti termini con potenza nominale al focolare inferiore a 35 KW, trasmettano la prevista autodichiarazione biennale.

L'autodichiarazione avviene attraverso la presentazione dell'apposito stampato (Modello G "Rapporto tecnico di controllo") con il timbro e firma dell'impresa manutentrice e con connessa assunzione di responsabilità, attestante il rispetto delle norme contenute nei DPR 412/93 e successivamente modificate ed integrate, con particolare riferimento ai risultati delle verifiche periodiche di cui al comma 12, art. 11 del citato DPR 412/93.

IMPORTANTE: Le autodichiarazioni dovranno essere allegate dal bollino presentate presso gli uffici della provincia di Taranto. Perché le autodichiarazioni abbiano valore occorre che:

1.      siano redatte sul prescritto modello G

2.      che siano complete di firma e timbro dell'impresa di manutenzione

3.      che siano complete di firma del proprietario o dell'occupante l'unità immobiliare

4.      che sia allegato il Bollino

5.      che siano consegnate nei termini prefissati

L'autodichiarazione conviene perché consente di pagare il solo costo del bollino anziché essere multati.

La CONFORTCLIMA è in possesso dei requisiti sopra esposti e può effettuare la verifica e il controllo degli impianti termici ed è in grado di consegnarvi il bollino di certificazione di sicurezza della vostra caldaia. Chiedi ora un appuntamento al nostro ufficio utilizzando una delle modalità di comunicazione esposte nella sezione Contatti.

caldaia

donna

Social Networks

Share |
Versione Mobile